venerdì 3 marzo 2017

Aiwa: andiamo avanti! In un libro i disegni di giovani rifugiati africani

Sabato 4 marzo alle 17 a Roma presso l'Istituto San Gallicano (Sala Conferenze Benedetto XIII) verrà presentato un libro disegnato e scritto da un gruppo di richiedenti asilo africani. Si intitola Aiwa. La nostra Africa, e racconta, secondo gli autori, "i paesi che ci portiamo dentro". E' stato infatti un lungo viaggio quello che li ha condotti in Italia da Eritrea, Gambia, Mali, Senegal e Somalia. E "aiwa", che in arabo significa "andiamo avanti", esprime la loro voglia di futuro e la speranza di superare le mille difficoltà che hanno incontrato e continuano a incontrare nel loro nuovo paese. 
Il libro, scaricabile gratuitamente qui in versione ebook, è nato presso il centro di accoglienza di Casal San Nicola, alla periferia nord di Roma, dove fino allo scorso dicembre i giovani rifugiati risiedevano. Tra una lezione di italiano e l'altra, alcuni di loro hanno iniziato a dare forme e colori ai ricordi africani e a mandare con il cellulare le foto dei disegni alla loro maestra, Daniela Morandini, che poi ha curato l'edizione del libro.
Alla presentazione interverranno Paolo Morozzo della Rocca, Massimo Cervellini, Marcello Baraghini, Alberto Gozzi, Valerio Barletta e Sara El Debuch. L'evento si concluderà con un concerto della Banda Cecafumo.

Nessun commento:

Posta un commento