venerdì 18 dicembre 2015

A Sant'Egidio, un presepe che unisce e accoglie tutti

In ogni famiglia, prima di Natale, viene il momento in cui preparare il presepe. Anche nella chiesa di Sant'Egidio a Trastevere, in questi giorni si prepara il presepe: Gesù nasce in mezzo ai poveri, i senza dimora, gli anziani, i profughi, i rom, i disabili. Attorno al bambino, a Maria e a Giuseppe ci sono uomini e donne di ogni fede, perché il presepe unisce e accoglie tutti.


Guarda gli auguri di Marco Impagliazzo e di tutta la Comunità di Sant'Egidio per questo Natale della Misericordia. #mercychristmas

Nessun commento:

Posta un commento