lunedì 5 ottobre 2015

Sant'Egidio a Trieste: non dimenticare le morti a Lampedusa

C'è una catena di solidarietà che unisce l'Italia, da nord a sud. Mentre una delegazione del movimento Genti di Pace era a Lampedusa per ricordare il tragico naufragio del 3 ottobre 2013, la Comunità di Sant'Egidio di Trieste si è raccolta in preghiera insieme alla parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù e alcuni nuovi europei, alunni della Scuola della pace e della Scuola di lingua e cultura italiane. Dalla memoria delle vittime dei viaggi della speranza sgorga l'energia per costruire un'Italia accogliente e solidale.



Nessun commento:

Posta un commento