giovedì 2 luglio 2015

Emergenza caldo: Sant'Egidio chiede attenzione e solidarietà per gli anziani - TGR video

 
Anche i più fragili hanno diritto all'estate: con queste parole Sant'Egidio chiede a Roma - istituzioni, associazioni, operatori dei servizi sociali, ma anche a tutti i cittadini - un'attenzione in più per chi, di fronte al caldo che aumenta, è particolarmente espsosto a rischi per la salute: i più anziani, soprattutto quelli che vivono da soli o negli istituti.
"La visita, l'attenzione di ognuno possono fare molto" ha detto Marco Impagliazzo, presidente della Comunità, al termine di una conferenza stampa a cui ha partecipato anche l'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma, Francesca Danese. 
Dal 2004, Sant'Egidio ha avviato a Roma il programma "Viva gli anziani", pe ril monitoraggio attivo di tutti gli ultra 75 enni, che costituisce oggi una risorsa importante  soprattutto in questo periodo di caldo estremo.

Nessun commento:

Posta un commento